Aprilia-Sorrento: 2-1

Buon esordio al “Quinto Ricci” per l’Aprilia, che riesce a superare con una pregevole rimonta il Sorrento e raggiunge quota 4 punti in classifica. La squadra pontina è uscita alla distanza, approfittando di un visibile calo di rendimento degli avversari rossoneri, che dopo un primo tempo chiuso in vantaggio sono stati raggiunti ad inizio ripresa e non sono riusciti a reagire, lasciando l’intera posta alla squadra casalinga.

I primi minuti di gara hanno visto l’Aprilia partire molto bene, cercando in un paio di occasioni di impensierire il portiere ospite Polizzi. Alla prima occasione utile il Sorrento passa, grazie ad un calcio di rigore concesso dall’arbitro per una trattenuta di Corsi. L’autore della marcatura, al 12′ del primo tempo, è stato Maiorino. Fatta eccezione per un tiro di Cafiero al 35′, il primo tempo non regala particolari emozioni, e si chiude con il Sorrento avanti.

Nella ripresa, l’Aprilia si presenta in campo con due innesti in campo, Barbuti e Petagine. Già al quinto minuto Ferrari mette a dura prova i riflessi di Polizzi, ma due minuti dopo l’Aprilia agguanta il pari proprio con Ferrari. Il Sorrento esce progressivamente dal gioco, di fatto lasciando l’Aprilia a condurre una gara a senso unico. Al 69′ ancora Maiorino con un tiro pericoloso prova a rimettere il Sorrento avanti, ma la palla si spegne a lato. Cinque minuti dopo invece Barbuti scaglia un tiro da fuori area che si insacca sotto l’incrocio dei pali. Reazione molto blanda del Sorrento, che non riesce mai ad impensierire Ragni fino al fischio finale.

Il Sorrento resta a 0 punti, fanalino di coda dopo 2 giornate, e il calendario gli metterà di fronte il Cosenza, che invece ha raccolto 6 punti su 6, e guida la classifica in compagnia di Vigor Lamezia e Melfi. Per l’Aprilia invece trasferta in casa del Martina Franca, che finora ha raccolto 2 punti, frutto di due pareggi per 0-0.

TABELLINO

APRILIA: Ragni; Cafiero, Del Duca P., Marino, Frigerio; D’Anna, Corsi (46’ Barbuti), Amadio, Mazzarani; Ferrara (46’ Petagine), Ferrari (79’ Marfisi). A disposizione: Del Duca A., Mbodj, Impagliazzo, Rante. Allenatore: Ferrazzoli.

SORRENTO: Polizzi; Imparato, Coulibaly, Villagatti (41’ Cavallaro), Pantano; Esposito (61’ Coppola), Danucci, Lettieri; Maiorino, Canotto (71’ Soudant), Catania. A disposizione: Miranda, Cavallaro, Caldore, Lalli, Parodi. Allenatore: Chiappino.

MARCATORI: 12’ Maiorino (S) rigore, 52’ Ferrari (A), 74’ Barbuti (A).

ARBITRO: Lacagnina di Caltanissetta.

ASSISTENTI: Piazza e Bercegli.
AMMONITI: Mazzarani, Corsi, Cafiero, Ragni (A)

Annunci

Un pensiero su “Aprilia-Sorrento: 2-1

  1. Pingback: Diciannovesima giornata: Sorrento – Aprilia | Aprilia Calcio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...