Aprilia – L’Aquila: 2-1

Aprilia-LAquila highlights
(Clicca sull’immagine per accedere al video – Fonte: Sportube.tv)

Nell’impegno infrasettimanale di Coppa Italia Lega Pro, l’Aprilia riesce ad imporsi sul proprio campo contro un avversario di categoria superiore come L’Aquila, con risultato finale di 2-1. Una vittoria importante questa, perché dimostra che anche con un discreto turnover l’Aprilia riesce a mettere in campo delle buone soluzioni, e perché permette alla formazione di Ferazzoli di proseguire il proprio cammino in Coppa.

La prima azione è dell’Aquila dopo pochi minuti, poi l’Aprilia prende le misure all’avversario e nel giro di un quarto d’ora, dopo una conclusione di Corsi senza esito, trova la rete su una deviazione nella propria porta di Ligorio in anticipo su Cafiero. Montella, dopo la prestazione eccezionale con doppietta di Messina, prova a vestire i panni dell’assist-man, ma Cafiero non riesce ad angolare il tiro. Proprio Cafiero va vicino all’autorete, e Caruso, che oggi prendeva il posto di Ragni tra i pali, riesce a metterci una pezza. Si va negli spogliatoi sul risultato di 1-0 per i pontini.

La ripresa inizia male per l’Aprilia, che si salva dopo un minuto grazie al palo colpito da Ferrante, e che dopo 7 minuti si vede raggiunta dall’Aquila grazie a un’incursione nella difesa apriliana di Infantino. Ancora L’Aquila alla mezz’ora, Caruso sventa su Ferrante. Al minuto 83, Barbuti riesce a battere il portiere avversario Addario. Nel finale ci si potrebbe aspettare il tutto per tutto dell’Aquila in cerca di raggiungere i supplementari, ma invece è l’Aprilia ad andare al tiro in altre tre occasioni. Dopo 4 minuti di recupero il direttore di gara pone fine alle ostilità e sancisce il passaggio del turno dell’Aprilia.

L’avversario del Secondo Turno è il Frosinone, che nella sfida del Matusa ha superato con un rotondo 5-1 la Torres, che aveva vinto il girone eliminatorio in cui l’Aprilia si era piazzata seconda, proprio a causa della sconfitta rimediata in Sardegna. Sarà questa la riedizione del match di dodici mesi fa, quando l’Aprilia riuscì a superare i gialloblu per 2-1 al Quinto Ricci e guadagnò l’accesso al Secondo Turno, proprio come oggi.

TABELLINO

APRILIA: Caruso, Cafiero (46’ Mazzarani), Agresta, Iannascoli (81’ Frigerio), Impagliazzo, Del Duca, Petagine, Corsi, Barbuti, Montella (55’ Ferrara), Marfisi. A disp: Ragni, Marino, Casantini, Ferrari. All. Ferazzoli

L’AQUILA: Addario, Cerbone (56’ Di Maio), Gizzi, Di Lollo (31’ Ciotola), Ligorio, Zaffagnini, Petrucci, Abbracciante, Infantino, Ferrante, Bentoglio (72’ Di Stefano). A disp: Ursini, De Sanctis, Frediani, Ciciretti. All. Pagliari

ARBITRO: Balice di Termoli

ASSISTENTI: Meozzi di Empoli, Bercegli di Valdarno.

MARCATORI: 21’ Ligorio (aut) (AP), 53’ Infantino (AQ), 83’ Barbuti (AP)

AMMONITI: Abbracciante (AQ), Agresta (AP).

ANGOLI: 8 Aprilia, 6 L’Aquila

RECUPERO: 2’ pt – 4’ st.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...