Decima giornata: Aprilia – Ischia Isolaverde

ApriliaIschia

Per la seconda volta consecutiva l’Aprilia è chiamata a dare risposte sul campo dopo una trasferta negativa. Se due settimane fa poteva esserci qualche responsabilità arbitrale, stavolta il pesante K.O. inflitto dalla Casertana impone ai ragazzi di Ferazzoli di sfoderare una prestazione all’altezza di quelle offerte finora tra le mura del “Quinto Ricci”. L’avversario della decima giornata è l’Ischia Isolaverde, formazione che lo scorso anno militava in Serie D e che a fine campionato aveva collezionato la bellezza di 86 punti.

Partita da prendere con le molle, perché se è vero che la classifica non sorride agli ischitani (9 punti raccolti finora, secondo peggior attacco del torneo ma seconda miglior difesa) nei nove impegni precedenti l’undici di Campilongo ha perso solo in due occasioni e ha costretto le avversarie al pareggio per ben 6 volte. L’Ischia ha ottenuto l’unica vittoria in campionato proprio contro la Casertana, mentre ha perso contro Aversa Normanna in casa e contro il Teramo in trasferta.
Nell’ultima giornata ha bloccato sull’1-1 i calabresi della Vigor Lamezia. In trasferta finora ha raccolto 3 punti in 4 partite. L’Aprilia invece in casa è andata molto bene, collezionando 10 punti su 12, e l’ultimo impegno casalingo è stato il rocambolesco 4-4 contro il Melfi.

In Coppa Italia Lega Pro l’Ischia è tra le 12 squadre ancora in corsa per la vittoria finale, e le sue vittime sono state Cosenza e Sorrento nella fase a gironi estiva (2-0 sul Cosenza e 3-0 sul Sorrento, sempre in casa per richiesta del Cosenza di non giocare sul proprio campo per indisponibilità del “San Vito”), poi la Nocerina nel Primo Turno (2-1 il finale) e 1-0 sul Benevento nel Secondo Turno. Nel gironcino del Terzo Turno l’Ischia è stata inserita nel gruppo D, con Frosinone e con la vincente della sfida tra Salernitana e Catanzaro, in programma mercoledì 6, così come la prima giornata del Terzo Turno, tra Ischia e Frosinone.

E’ la prima volta che Aprilia ed Ischia si incontrano in competizioni professionistiche. Non ci sono precedenti nemmeno in Serie D, quindi questa sfida è un inedito assoluto.

Nelle fila dell’Aprilia mancherà Ferrara, espulso per doppia ammonizione domenica scorsa, e anche l’allenatore Ferazzoli. L’Ischia dovrà fare a meno di Tito, anch’egli espulso domenica contro la Vigor Lamezia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...