Ventitreesima giornata: Gavorrano – Aprilia

GavorranoAprilia

Si avvicina la dodicesima gara in trasferta per l’Aprilia, e questa settimana l’avversario è il Gavorrano, squadra in crisi di risultati e di gioco, ultima in classifica e avversario ideale per rompere l’incantesimo che vuole l’Aprilia incapace di portare a casa i tre punti in una gara disputata lontano dalle mura amiche del “Quinto Ricci”. Il punto rimediato in casa contro il Messina non ha spostato gli equilibri, e i risultati degli altri campi hanno mantenuto più o meno le cose com’erano prima della scorsa giornata, ma a questo punto diventa fondamentale non lasciare altri punti per strada e cercare di riagguantare quantomeno il treno dei playout.

L’ultima vittoria in trasferta è datata 12 Maggio 2013, fu un 5-1 in casa dell’Aversa Normanna; dopo quella gara, il vuoto: in tredici gare disputate, 4 pareggi e 9 sconfitte. In questo campionato solo 3 punti raccolti in 11 trasferte, un trend da invertire, perché non ci saranno più molte occasioni per risalire la china. L’ultima trasferta disputata dai ragazzi di Paolucci è andata male, infatti è arrivata una sconfitta in casa del Chieti per 1-0, su calcio di rigore più che dubbio, ma tant’è. In casa il Gavorrano ha raccolto 13 dei 17 punti che ha collezionato finora, e l’ultima apparizione al “Malservisi-Matteini” è stata la vittoria per 2-1 sull’Arzanese, che consentì l’aggancio temporaneo alla 17ma posizione. Ora però il Gavorrano è ultimo da solo perché l’Arzanese ha sorprendentemente battuto il Cosenza ex capolista per 3-1. Dopo la decima giornata, il Gavorrano ha cambiato guida tecnica, esonerando Cioffi, che aveva raccolto 8 punti in 10 partite e prendendo al suo posto Marco Masi; finora i risultati non sono stati buoni, visto che nelle 12 partite seguenti, il Gavorrano ha fatto solo 9 punti.

L’Aprilia fa visita al Gavorrano per la terza volta nella sua storia, nel 2012/13 un Gavorrano impegnato nella rincorsa alla salvezza riuscì ad imporsi per 2-1 alla terzultima di campionato; poi alla fine i toscani raggiunsero la salvezza dopo i playout. Nel 2011/12 invece fu l’Aprilia a vincere per 1-0, con rete di Buonaiuto. In quella stagione il Gavorrano finì settimo, a soli 3 punti dalla zona playoff promozione, e con il miglior attacco del campionato.

Nella gara di andata l’Aprilia riuscì a vincere per 2-1, portandosi a 11 punti in quinta posizione in classifica, a +4 sulla Casertana.
clicca qui per i dettagli e per la sintesi della gara
Nelle 17 giornate seguenti però l’Aprilia ha raccolto solo 12 punti (0.7 punti in media a partita), mentre la Casertana ne ha raccolti 34 (2 punti in media a partita). Questo dato rende l’idea di come è andata la stagione finora. La speranza è che nelle 12 giornate rimanenti i ragazzi biancoazzurri possano avere la svolta necessaria a salvarsi.
La partita verrà disputata sabato pomeriggio alle 14:30.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...