Ventisettesima giornata: Ischia Isolaverde – Aprilia

IschiaAprilia

Archiviata la bella e meritata vittoria sulla Casertana, in una partita intensa e combattuta, dall’esito incerto fino all’ultimo secondo, l’Aprilia di Ferazzoli è chiamata ad un impegno difficile, in casa dell’Ischia Isolaverde. I campani sono l’unica squadra che è stata capace di fare bottino pieno al “Quinto Ricci”: l’Aprilia invece ancora è alla ricerca della prima vittoria esterna in campionato. Quale migliore occasione se non quella di domenica, per ricambiare il favore ai gialloblu di Porta? Ma non sarà certo un’impresa facile.

L’Ischia Isolaverde occupa la quinta posizione in classifica, con 39 punti, 4 punti in più del Chieti, prima squadra a non rientrare nel gruppo delle 8 “elette”. La squadra ischitana in casa ha un ruolino di marcia non esaltante ma comunque di tutto rispetto: 20 punti raccolti in 13 partite, con tre cadute interne, contro Aversa Normanna, Melfi e Chieti. Ad ogni modo è una squadra che subisce pochissimo, solo 8 le reti subite al “Mazzella”. L’Ischia è inoltre la squadra con più pareggi all’attivo, ben 12, primato che condivide con il Melfi. E’ anche la squadra che ha perso meno gare in campionato, 5 per l’esattezza, insieme a Teramo, Casertana e Foggia. L’ultima prestazione interna dell’Ischia è stata la vittoria di misura proprio sul Foggia. L’ultima squadra a passare a casa degli isolani è stata il Chieti, vittorioso per 3-0 alla ventesima giornata.

L’Aprilia invece occupa la quattordicesima posizione a quota 29 punti, 10 in meno dell’Ischia, a -3 dalla zona playout e a -7 dall’ottavo posto, e deve la sua precaria posizione in classifica alle prestazioni imbarazzanti lontane dal “Quinto Ricci”: solo 3 punti in 13 trasferte. L’ultima partita giocata in trasferta è finita 2-1 in casa del Melfi; parlando di Ferazzoli invece, l’ultima trasferta gli costò il posto, e fu il 4-1 rimediato a Castel Rigone.

Tra Ischia ed Aprilia nella sessione di mercato invernale ci sono stati degli scambi: Pane ora difende la porta apriliana, mentre Impagliazzo è passato in gialloblu.

L’Aprilia fa visita ad Ischia per la prima volta; la gara di andata, come detto, si è conclusa sul 2-1 per l’Ischia, dopo il momentaneo vantaggio di Montella su calcio di rigore:
clicca qui per i dettagli e per la sintesi della gara

Partite importanti in questo turno, a partire dalla sfida tra le prime della classe: Casertana-Teramo, con il Cosenza in finestra contro il Messina. Sfide interessanti anche tra Poggibonsi ed Aversa Normanna, entrambe con un allenatore all’esordio dati gli esoneri in settimana di Tosi per i toscani e di Di Costanzo per l’Aversa, e tra Tuttocuoio e Martina Franca, quest’ultima lanciatissima dopo le due vittorie larghe ottenute contro Gavorrano e Poggibonsi. Anche Melfi-Castel Rigone sarà importante per capire come evolverà la classifica.

La partita verrà giocata domenica con fischio iniziale alle 14:30, arbitra Illuzzi di Molfetta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...