Ventottesima giornata: Aprilia – Vigor Lamezia

ApriliaVigorLamezia

Sette partite alla fine della stagione, e quattro di queste sono in casa. L’impegno che attende gli uomini di Ferazzoli è uno di quelli da non sbagliare assolutamente. Arriva la Vigor Lamezia, formazione che sta vivendo una fase altalenante della sua stagione. I biancoverdi, allenati da Costantino, subentrato tre giornate fa, hanno raccolto 4 punti in tre giornate, ed hanno cominciato questo nuovo corso col botto, battendo la Casertana in trasferta per 3-1. Poi il pareggio con l’Ischia e la sconfitta in casa dell’Arzanese, che li ha rimessi in ottava posizione, a quota 36 punti. La Vigor Lamezia nella prima parte del campionato ha fatto anche da lepre, rimanendo in vetta in solitaria fino alla sesta giornata, per poi essere risucchiata dal Cosenza. Complessivamente i lametini hanno raccolto 19 punti in trasferta e 17 in casa.

L’Aprilia torna a giocare al “Quinto Ricci” dopo il pareggio a reti inviolate ad Ischia, a due settimane dal positivo rientro in panchina di Ferazzoli, con la vittoria per 2-1 sulla Casertana. Per i pontini finora 30 punti in classifica, di cui 26 punti raccolti in 13 apparizioni casalinghe, a fronte di soli 4 punti fatti in trasferta. Se considerassimo solo l’andamento in casa, l’Aprilia non avrebbe nulla da invidiare alle prime della classe. E’ proprio su questo che i biancoazzurri devono fare leva, per continuare la rimonta in campionato; operazione difficile, perché ci sono nove squadre in 7 punti tra l’ottavo e il sedicesimo posto, ma non impossibile, proprio perché ci sono ancora molte sfide dirette che possono spostare gli equilibri in maniera decisiva.

La Vigor Lamezia torna ad Aprilia per la terza volta. Nelle due precedenti sfide, l’Aprilia si è sempre imposta, e la Vigor Lamezia non è mai riuscita a segnare: 3-0 nella prima stagione in Lega Pro (2011/12) e 1-0 con goal di Gomes la scorsa stagione, nella prima vittoria interna di Favaretto alla guida dell’Aprilia. Favaretto ha fatto di tutto per riaverlo con sé, e di fatti sono di nuovo insieme al Delta Porto Tolle, da lui allenata, squadra che milita nel Girone A della Seconda Divisione.

Nel girone di andata, la Vigor Lamezia strapazzò una squadra in fortissimo declino, su un campo non degno di una partita professionistica. Il risultato finale fu 4-1, di Montella la rete della bandiera per il momentaneo 3-1, quando mancava poco meno di un quarto d’ora alla fine.
clicca qui per i dettagli e per la sintesi della gara

La partita comincerà alle 14.30 e sarà diretta dall’arbitro Marco Bellotti di Verona.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...