Aprilia – Latina: 0-2

Aprilia-Latina img
Fonte immagine: sito web ufficiale del Latina Calcio (qui)

Buon test per l’Aprilia impegnato ieri sera sul proprio campo contro il Latina, compagine che sta preparando il campionato di Serie B e che, conviene ricordarlo ancora, per un soffio non è in Serie A, dopo il playoff perso contro il Cesena. I neroazzurri hanno bisogno di un calcio di rigore per sbloccare la gara nella ripresa; tante le occasioni per gli ospiti, con l’Aprilia in cerca delle ripartenze, ma per lo più schiacciato nella propria metà campo da una squadra molto più forte. Il secondo goal arriva solo nel finale, per uno 0-2 finale che non può scontentare più di tanto i padroni di casa, considerate le categorie di differenza.

L’Aprilia, pieno di giovani in campo, si schiera con la massima attenzione, cercando di limitare le iniziative dei più quotati avversari, e nei primi minuti non succede praticamente nulla. Quando il quarto d’ora sta per scoccare, il Latina conquista un corner, che Viviani si appresta a battere; sceglie una soluzione tesa, e il portiere biancoazzurro Caruso, confermato rispetto alla scorsa stagione, sbroglia la situazione. Al 14′ Brosco quasi capitalizza una punizione di Viviani, mandando di testa la palla sulla parte alta della traversa. Continua il Latina a pressare, si segnalano un tiro di Viviani da fuori, e una pregevole azione di Petagna, in prestito dal Milan, che trova Caruso sulla sua strada. Al 28′ Bruscagin in rovesciata per poco non segna un eurogoal; al 39′ incomprensione nella difesa apriliana, si insinua Doudou che però si emoziona favorendo l’intervento dell’estremo difensore apriliano. Il finale di primo tempo è di marca apriliana, al 44′ corner non sfruttato, e si va negli spogliatoi con un risultato ad occhiali.

La ripresa comincia con il caratteristico valzer delle sostituzioni. Contatto al limite dell’area tra Brosco e Toto, i due discutono animatamente. Poi al 52′ l’equilibrio si spezza: Esposito in area tocca Petagna, l’arbitro assegna il penalty e la panchina apriliana protesta un po’. Sul dischetto si presenta Viviani, che spiazza Caruso e al 53′ porta il Latina in vantaggio. Al 59′ l’Aprilia perde un pallone in attacco ed innesca un contropiede effettuato da Doudou, che nella fase di preparazione del tiro si fa anticipare. Al 62′ ben nove cambi del Latina. Deve passare un quarto d’ora per vedere un tiro in porta, ad opera di Pettinari, subentrato a Crimi, che sfiora il palo difeso da Sharokhi, terzo portiere, subentrato a Nasoni, che era a sua volta subentrato a Caruso. Al 79′ il Latina chiede il rigore per un mani di Chiarucci in area, ma il penalty stavolta non viene accordato. Al minuto 83 Paolucci si divora letteralmente il 2-0, a portiere battuto trova il corpo di Sharokhi invece della rete. Ma tre minuti dopo è Pettinari a sfruttare un cross di Negro e a battere di testa il giovane portiere biancoazzurro. Non succede più nulla, e dopo tre minuti di recupero finisce la sgambata tra Aprilia e Latina, con un 2-0 per i neroazzurri di Beretta.

Fattori può essere abbastanza soddisfatto, e può cominciare a pensare al primo impegno ufficiale dell’Aprilia, in Coppa Italia di Serie D, in casa dell’Isola Liri. Per il Latina, indicazioni buone in vista della trasferta di Brescia di Coppa Italia, e in attesa di capire se nella prima giornata del nuovo campionato sarà a riposo o se invece andrà a giocare in casa della 22ma squadra, che ancora non è stata ripescata.

TABELLINO

APRILIA: Caruso (62′ Nasoni, 73′ Sharokhi), Montella (36′ Chiarucci), Esposito (70′ Bonanni), Maola (52′ Schiumarini), Crepaldi (55′ Trincia), Sossai (70′ Mattoccia), Cioè (46′ D’Ambrosio), Fabiani, Roversi (57′ Molinari), Pagliaroli, Giangrande (46′ Toto, 84′ Zepponi). A disp.: Marchetti, Areni, Mele. All.: Fattori

LATINA: Spilabotte (61′ Mazzoleni), Brosco (61′ Milani), Bruscagin (61′ Dellafiore), Esposito (61′ Figliomeni), Almici (61′ Angelo), Crimi (46′ Pettinari), Viviani (61′ Bruno), Ricciardi (61′ Valiani), Ashong (61′ Rossi), Doudou (61′ Paolucci), Petagna (80′ Negro). A disp.: Farelli All.: Beretta

ARBITRO: Di Francesco di Ostia

ASSISTENTI: Bartolomucci di Ciampino e Verolino di Ciampino

MARCATORI: 53′ Viviani (rig), 86′ Pettinari

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...