Ventesima giornata: Anziolavinio – Aprilia

AnziolavinioAprilia

Terza giornata di ritorno del Campionato di Serie D: l’Aprilia, dopo le due vittorie consecutive sul campo dell’Astrea ed in casa contro il Terracina nell’anticipo di sabato scorso, si prepara alla trasferta in casa dell’Anziolavinio, fanalino di coda del girone e sempre più “condannato” alla retrocessione. I ragazzi di Fattori hanno ritrovato la strada del successo dopo 7 giornate senza portare a casa i 3 punti, e nel girone di ritorno sono a punteggio pieno. La partita di domenica è un’ottima occasione per allungare la striscia vincente, ma i biancoazzurri devono stare concentrati, perché le insidie sono sempre dietro l’angolo.

L’Anziolavinio in questa stagione ha raccolto soltanto 7 punti, ed ha la peggior difesa del torneo, ben 55 le reti incassate. Non è l’ultimo attacco però: con i suoi 16 goal segnati, ha fatto meglio del Cynthia, che ne ha segnati solo 15, ma li ha messi meglio a frutto, perché si trova a 19 punti contro i 7 dell’Anziolavinio. Nell’ultima giornata il Palestrina, vincendo, ha creato un solco quasi incolmabile tra penultimo ed ultimo posto, di ben 6 punti, che sarebbero 8 se non ci fossero le penalizzazioni di mezzo. Questo dato rende l’idea di come l’Anziolavinio stia procedendo con un ritmo troppo basso, diverso da quello di tutte le altre squadre, anche quelle invischiate nella lotta retrocessione.

L’Anziolavinio è in serie negativa da 5 giornate; l’ultimo punto raccolto risale alla quattordicesima, un 2-2 interno contro quel Selargius che giusto 6 giorni dopo ne rifilò 5 ai ragazzi di Fattori. L’unica vittoria stagionale risale alla quarta giornata, quando in casa l’Anziolavinio si impose sul Palestrina per 1-0, inaugurando la miniserie di 3 partite senza perdere. Seguirono infatti i pareggi con Nuorese ed Isola Liri. Poi il declino che ha portato alla situazione di classifica attuale.

Per l’Aprilia, la vittoria per 3-0 sul Terracina ha portato ottimismo e ha permesso ai pontini di raggiungere quota 30 punti, che in ottica “mantenimento della categoria”, che è stato l’obiettivo dichiarato dalla società, è già un buon andare, considerato che al termine del campionato mancano 15 giornate, e che i playout sono distanti 8 punti.

Quella di domenica sarà la quarta visita dell’Aprilia in casa dell’Anziolavinio. Finora 2 vittorie per l’Aprilia ed un pareggio. L’ultimo precedente risale al 2010/11 quando l’Aprilia vinse 2-0. Le altre due sfide si disputarono nei campionati di Eccellenza. In totale i precedenti tra Anziolavinio ed Aprilia sono 8, metà dei quali vinti dall’Aprilia, e il resto equamente diviso tra pareggi e sconfitte.

Clicca qui per consultare i precedenti tra Aprilia ed Anziolavinio

Nella partita disputata nel girone di andata, l’Aprilia ebbe la meglio sull’Anziolavinio, con il risultato di 3-1, con doppietta di Cannariato, e rete di Pagliaroli. In mezzo, il momentaneo 1-2 di Metta.

Aprilia – Anziolavinio: 3-1

La partita inizierà alle ore 14:30. Sugli altri campi, la capolista Lupa Castelli Romani sarà impegnata sul campo del Selargius, mentre la Viterbese Castrense ospiterà l’Arzachena. Il San Cesareo andrà a giocare in casa di un Sora con grandi problemi societari; il Terracina, dopo la sconfitta maturata ad Aprilia, cercherà di rialzarsi contro il Fondi.

Nella giornata di mercoledì si è giocato il recupero della partita Ostia Mare-Palestrina, rinviata settimana scorsa per furto di documenti dei giocatori del Palestrina. I padroni di casa hanno vinto per 2-0 e consolidano la quarta posizione, a quota 34 punti; il Palestrina fallisce l’occasione per avvicinare ulteriormente il Terracina.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...