Ventiseiesima giornata: Aprilia – Olbia

ApriliaOlbia

Torna in campo al “Quinto Ricci” l’Aprilia di Fattori, dopo la prestazione negativa in Ciociaria contro l’Isola Liri. L’avversario di questa giornata è l’Olbia di Oberdan Biagioni, squadra che naviga in acque abbastanza tranquille, a tre punti di distacco dall’Aprilia, in nona posizione. Tuttavia, se una vittoria consentirebbe all’Olbia di mettersi in scia alle squadre che lottano per i playoff, una sconfitta potrebbe invece risucchiare i sardi nelle sabbie mobili della zona playout, vista la classifica piuttosto corta.

Nell’ultima giornata l’Olbia ha avuto la meglio sull’Ostia Mare in una vittoria di misura maturata nei minuti finali. Questa vittoria arriva a coronamento di un periodo d’oro che ha visto l’Olbia conquistare 14 punti su 18 nelle ultime 6 giornate, di cui 9 su 9 nelle ultime tre gare. L’ultima trasferta è stata vittoriosa, un 3-1 in casa dell’Anziolavinio. Per trovare una sconfitta bisogna andare indietro fino a metà gennaio, quando l’Olbia si arrese sul proprio campo contro la Viterbese Castrense (0-1). L’ultima sconfitta esterna risale alla prima di ritorno, 2-1 in casa del Selargius. L’Aprilia si presenta a questa gara con troppi pareggi interni sulle spalle, ben 3, con Ostia Mare (0-0), Palestrina (1-1) e Nuorese (0-0). Le vittorie esterne su Cynthia e Anziolavinio avevano mosso la classifica per i pontini, ma poi è arrivata la sconfitta contro l’Isola Liri a complicare un pochino le cose.

L’Aprilia affronterà l’Olbia senza Cannariato, che ha rimediato ben tre giornate di squalifica dopo l’espulsione in casa dell’Isola Liri, mentre l’Olbia dovrà fare a meno di Masia e Franzese, che erano diffidati e hanno collezionato un giallo nell’ultima partita.

Tra Aprilia ed Olbia c’è solo il precedente della gara di andata, in cui i pontini si imposero in Sardegna per 2-0, con reti di Roversi e Pagliaroli.

Clicca qui per consultare i precedenti tra Aprilia ed Olbia

Olbia – Aprilia: 0-2

La partita verrà disputata sabato pomeriggio alle 16:00, a causa dell’impegno della Lupa Roma che domenica se la vedrà al “Quinto Ricci” contro la Juve Stabia per la sua gara di Lega Pro. Terreno, quello del “Quinto Ricci”, messo a dura prova in questi giorni, visto che ad Aprilia si è disputata anche la semifinale di ritorno della Coppa Italia di Serie D tra Lupa Castelli Romani e Monopoli, vinta dai pugliesi per 1-0, con rete di un giocatore che ad Aprilia ha lasciato qualche bel ricordo ai tempi della Lega Pro, D’Anna; suo il goal nella prima giornata di campionato a casa del Foggia la scorsa stagione, tanto per citarne uno. Monopoli dunque in finale, l’avventura della Lupa Castelli Romani si ferma ad un passo dalla fine.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...