Il precampionato dell’Aprilia

In attesa di capire quando partirà il Campionato di Serie D, e con quali squadre, l’Aprilia di Fattori prosegue la preparazione atletica estiva.

I biancoazzurri hanno svolto finora tre gare amichevoli dal 13 agosto scorso: la prima amichevole, disputata a Borgo Montello, ha visto l’Aprilia affrontare l’Equipe Disoccupati Lazio. La partita è terminata sul 4-1 per l’Aprilia, con le reti di Mastrosanti al quarto, all’ottavo e al ventesimo del primo tempo, e di Bosi al minuto 89. Da segnalare anche un palo di Mastrosanti dopo 11 minuti e una rete annullata a Trincia al 60′.

Poi è stata la volta del “derby del Quinto Ricci” tra Aprilia e Lupa Roma, disputato il 20 agosto. Nonostante la differenza di categoria (la Lupa Roma prende parte alla Lega Pro per la seconda stagione consecutiva), il campo ha fatto vedere uno spettacolo molto equilibrato, spezzato a pochi minuti dalla fine da Massella, esattamente al minuto 83, dopo la consueta girandola di cambi. Primo tempo in cui la condizione atletica dell’Aprilia è sembrata migliore, poi nella ripresa la Lupa Roma ha preso il sopravvento, ma la squadra di Fattori si è difesa bene, fino al tiro di Neri, sulla cui respinta di Caruso si è avventato Massella.

Infine, nella serata del 25 agosto, al “Quinto Ricci” si è presentata la formazione di serie B del Latina. La squadra di Mark Iuliano, che esordirà in campionato in casa del Novara domenica 6 settembre, parte forte con una conclusione di Moretti dopo 2 minuti, ma è l’Aprilia a sfiorare il vantaggio con Esposito che colpisce il palo al 5′, poi Paruzza non inquadra la porta in ribattuta. Al 10′ di prova Dumitru ma tira fuori, poi al 15′ è Jefferson di testa a cercare la rete ma la conclusione finisce centralmente tra le braccia di Caruso. Maola al 24′ non impensierisce la retroguardia nerazzurra; al 27′ annullata rete al Latina per fuorigioco a Salifu, poi al 40′ Brosco chiama Caruso ad una deviazione. Nella ripresa un’azione pericolosa di Nelson che non viene finalizzata e un colpo di testa di Maola sono il preludio al fallo da rigore di De Lucia. Sul dischetto si presenta Cannariato che batte il portiere ospite Farelli per il vantaggio apriliano. La reazione del Latina non può farsi attendere e dopo soli due minuti, su corner battuto da Valiani, l’Esposito nerazzurro insacca di testa. Gli ultimi minuti leggermente più nervosi del lecito per un’amichevole accompagnano al fischio finale, per un pareggio, 1-1, che soddisfa molto Fattori e che deve far impensierire Iuliano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...